lunedì 23 giugno 2008

Polpettone patate e fagiolini















Ingredienti per 4 persone:
  • 1 Kg di patate
  • 500 g di fagiolini
  • 3 uova
  • 2 cipolle bianche
  • 250 ml di brodo vegetale
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe
Preparazione:
Lessare le Patate in acqua bollente salata.
Pulire i fagiolini spuntando le estremità e togliendo i filamenti.
Lavarli accuratamente sotto acqua corrente e lessarli per 15 minuti in acqua salata, a pentola scoperta per evitare che ingialliscano. Terminata la cottura ritirarli e tagliarli a tocchetti di 4-5 centimetri. I fagiolini vanno portati a 4/3 della cottura che verrà terminata più tardi.
Scaldare il brodo.
Affettare le cipolle e metterle in una padella con dell'olio.
Cuocere per un paio di minuti a fiamma vivace, quindi unire un mestolo di brodo, un pizzico di sale ed una grattugiata di pepe. Cuocere per 5 minuti a fiamma media, coperto, girando di tanto in tanto.
Unire i fagiolini, mescolare bene, regolare di sale e cuocerli sino a consumare tutto il brodo evitando che il preparato si secchi troppo.
Pelare le patate e passarle con il passapatate in una terrina.
Unire alle patate passate il preparato dei fagiolini e cipolle, le uova e mescolare bene gli ingredienti.
Tagliare un grosso foglio di carta da forno, bagnarlo, strizzarlo bene e quindi ungerlo d'olio solo da una parte.
Disporvi il composto di patate dalla parte unta e dargli la forma di un polpettone. Avvolgerlo con la carta e fermare le estremità con lo spago.
Cuocere il polpettone su una teglia da forno per un'ora a 200° C.
Servire quando si sarà intiepidito in fette piuttosto spesse.

Buon appetito.

PS: Ricetta trovata su Lo spicchio d'aglio

1 commento:

ilaria ha detto...

eh si!!!
Molto molto molto buono!!
Ora volgio provarci io!!!